Progetti

Casa IMP

Giardino, Trento, 2015
Varcando l’ingresso di una villa affacciata sulle Dolomiti trentine si scopre, inatteso, un bosco di querce palustri e lecci. Il paesaggio, naturale e maestoso, entra nello spazio domestico proteggendo la vista della casa da fuori. Il giardino come luogo del relax privato e intimo, tra i delicati contrasti che generano i volumi scuri dell’architettura di Pallaoro e Balzan e le sfumature chiare delle essenze scelte. Al tramonto si accendono piccole luci nascoste nel verde, perdendo il confine tra l’interno e l’esterno, creando continuità tra gli ambienti della casa e la radura riparata dalle chiome delle querce.